4F

4F

4F - Fine Feed For Fish è un progetto di ricerca triennale per alimentare con nuovi mangimi branzino, orata e trota iridea, le tre più importanti e diffuse specie ittiche allevate in Italia.
From alternative to complementary: towards a more judicious use of marine resources in aquafeed
FineFeedForFish webinar | Marco Saroglia, Università degli Studi dell'Insubria
FineFeedForFish webinar | Marco Saroglia, Università degli Studi dell'Insubria
FineFeedForFish webinar | Federica Iannini, Università degli Studi dell'Insubria
FineFeedForFish webinar | Giulia Chemello, Università degli Studi di Torino
FineFeedForFish webinar | Antonia Bruno, Università Milano Bicocca
La ricerca al tempi di COVID-19. Anche l'Università di Milano-Bicocca non si ferma e, di fatto, non si è fermata mai. In un momento così critico, abbiamo attuato tutte le misure necessarie e previste per legge per mantenere le distanze sociali e non contribuire alla diffusione della pandemia e, tra smart working (forse meglio dire "home" working) e riunioni da remoto, il nostro gruppo, lo ZooPlantLab, è riuscito a mantenere viva la ricerca.
Il dramma delle fake news non risparmia neppure l’acquacoltura e così, periodicamente, vengono diffuse false notizie che lanciano ombre su questo metodo di allevamento e pesca che le ricerche scientifiche confermano essere rispettoso della salute dell’uomo e dell’ambiente.
La Ricerca 4F non si ferma!
Una lettera aperta a COVID-19 frimata dal ricercatori del progetto 4F.
In particolare nelle foto sono ritratti i ricercatori dell'Università degli Studi di Torino impegnati nelle prove sperimentali prima e dopo dell'emergenza coronavirus 
"Gentile COVID-19,
il suo arrivo ci ha colto impreparati.