4F Fine Feed For Fish Università dell'Insubria

Trote alimentate con insetti, presto sulle nostre tavole

Con il regolamento Europeo ((EU) 2017/893), recentemente la comunità europea ha autorizzato l’uso di 7 specie di insetto per produrre farina proteica da destinare all’acquacoltura.
Tra le specie autorizzate, la mosca soldato (Hermetia illucens) rappresenta indubbiamente una delle specie più promettenti anche per via della sua capacità di sfruttare, quale substrato di allevamento, diverse tipologie di scarti di origine vegetale di basso valore economico, rendendo l’intero ciclo di produzione altamente sostenibile.
Inoltre, poiché gli insetti fanno parte della dieta naturale di numerose specie ittiche, il loro impiego in una dieta equilibrata permette di avvicinarsi a quanto madre Natura ha pensato e, allo stesso tempo, di ridurre le importazioni di farina di pesce o di altre fonti proteiche che sono normalmente inserite nei mangimi.
 

Se a livello teorico e sperimentale l’impiego di tali farine è possibile, mancava la diretta applicazione su larga scale. A seguito della stipulazione di un accordo di partnership con la Start-up InnovaFeed, Auchan ha annunciato che il prossimo anno comincerà a commercializzare una linea di trote alimentate con mangimi contenenti proteine animali trasformate da insetti. La tecnologia InnovaFeed consiste nella produzione industriale di proteine derivate da insetti, nello specifico le larve di Hermetia illucens.

"Questo è solo l'inizio! Speriamo che l'industria del pesce nel suo insieme potrà presto utilizzare le farine di l'insetto per una acquacoltura più sostenibile", ha affermato Guillaume Gras, co-fondatore di InnovaFeed, in una dichiarazioni che ha fatto a Parigi. "L'obiettivo è quelli di generalizzare la vendita di questi pesci d'allevamento a tutti i negozi Auchan, e anche a diversificare le specie di pesci alimentati con farine di insetti ", ha detto Jacques Le Cardinal, capo della Divisione Commerciale Auchan Francia (Settore pesca e acquacoltura).
InnovaFeed è stata creata nel 2015 e quest'anno ha insediato a Gouzeaucourt, nel nord della Francia, il suo primo impianto industriale, con un capacità produttiva di 1.000 tonnellate all'anno. InnovaFeed utilizzerà i residui di barbabietole e quelli di altre colture nella regione per alimentare le larve di Hermetia illucens. Le escrementi di questi insetti saranno trasformati in fertilizzanti agricoli, e le larve saranno utilizzate per preparare la farina proteica destinata all'acquacoltura.
La società ha dichiarato che la sua tecnologia consente di produrre in modo vantaggioso elementi nutritivi per le diverse specie di acquacoltura, con una ridotta dipendenza da farina e olio di pesce.
Il salmone potrebbe essere il prossimo pesce d'allevamento alimentato con insetti in vendita nei supermercati Francesi.

 

hermetia

Adulti di Hermetia illucens in fase di riproduzione (Foto L. Gasco)

Fonte: Laura Gasco, Università degli Studi di Torino
Da: Fish Information & Services – Worldnews

4F

4F - Fine Feed For Fish è un progetto di ricerca triennale per alimentare con nuovi mangimi branzino, orata e trota iridea, le tre più importanti e diffuse specie ittiche allevate in Italia.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La nostra ricerca: 4F

Per l'impresa

logo ager acquacoltura

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Valentina Cairo
valentinacairo@fondazionecariplo.it
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
comunicazione@progettoager.it